Torta pesche e albicocca

 

È luglio, è tornato il caldo, c’è voglia di mare, di vacanza e di leggerezza…
Io purtroppo quest’estate devo passare, troppe cose da fare, troppi impegni e sempre meno tempo.
Pure il blog ne risente, anzi pure i dolci a casa!
È assurdo come le cose che ci fanno star bene vengano sempre accantonate per prime..
Per fortuna un po’ di ricette le ho in archivio da pubblicare, così almeno ogni tanto posso riemergere dagli abissi e pubblicare qualcosa!


Questa torta doveva essere una Torta Melba, ma poi mi sono fatta sfuggire la mano e alla fine ho fatto di testa mia.
La torta è buonissima ugualmente e con le pesche e le albiccocche è anche molto fresca!
Provatela e fatemi sapere!  😀

Ingredienti:

200 gr di margarina biologica
200 gr di farina 00
200 gr di zucchero semolato
2 uova
150 ml di latte di avena
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di lievito
la scorza di un limone

200 ml di panna vegetale zuccherata
1 pesca
3 albicocche
1 cucchiaio di zucchero semolato
il succo di 1/2 limone
3 foglie di menta
zucchero a velo

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180° ventilato.
Montare la margarina con lo  zucchero e la scorza di limone.
Setacciare la farina con il bicarbonato e il lievito.
Aggiungere in due riprese la farina, alternandola con il latte.
Trasferire il composto in una teglia da 20 cm, già oliata.
Cuocere per 45-50 minuti (fare la prova stecchino).
Nel frattempo tagliare la pesca e le albicocche in piccoli pezzettini.
Irrorare con il succo di limone e aggiungere lo zucchero e la menta e lasciare marinare per qualche minuto.
Quando la torta è fredda tagliarla a metà.
Spalmare su una metà della gelatina di more (o lamponi).
Montare la panna e farcire la torta.
Aggiungere la frutta a pezzettini (scolata dal succo formatosi durante la marinatura).
Richiudere la torta e spolverizzare con dello zucchero a velo.

 

About Laura

Amo cucinare, amo fare dolci, amo leggere, viaggiare tramite la fantasia o prendere un aereo e vedere nuovi posti, nuova gente e provare nuovo cibo! Amo fotografare (anche se non sono proprio brava), amo gli animali, in special modo i miei..in parole povere, amo la vita!! Laura
2 Comments
POSTED IN:


2 Responses to Torta pesche e albicocca

  1. Valentina says:

    Tesoro, questo caldo afoso mi sta letteralmente distruggendo! Però sono temeraria e il forno lo accendo lo stesso, so che puoi capirmi 😀 Che bontà questa torta, da provare.. deve essere buonissima e poi che belle le foto! <3 Bravissima, un bacio grande e buona serata! :**

    • Laura says:

      Ciao cara!!il forno si accende sempre..in queste ultime settimane non sono riuscita a fare dolci (per mancanza di tempo) e sono in astinenza!!
      Grazie mille per i complimenti, devo ancora migliorare parecchio, ma sono soddisfatta del risultato 🙂
      Un bacio grande! :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *