Tag Archives: Biscotti

I savoiardi

Ci sono giorni in cui le persone che non ci sono più (e nel
mio caso anche gli animali) ti mancano più di altri…non che gli altri giorni
non ci pensi, ma a volte la mancanza la senti di più.
Grazie al cielo non ho tante persone che non ci sono più, ma
mio nonno mi manca.
Mi manca, ma allo stesso tempo lo sento sempre vicino che
con la sua forza e il suo coraggio ci aiuta tutti ad andare avanti in questo
duro mondo.
A lui e a mia nonna, che con la sua tenacia e forza mi sta
dimostrando che la loro era una generazione di persone forti, coraggiose e con
dei valori incrollabili, tutto quello che ormai al giorno d’oggi a tante
persone manca, a loro voglio dedicare questa ricetta, perché i savoiardi erano
i biscotti che mangiava sempre lui, e quando ogni tanto glieli facevo era
felice! J

La ricetta l’ ho presa da lei
Ingredienti:
3 uova
75 gr di zuccheri semolato
95 gr di farina setacciata
30 gr di zucchero a velo
Preriscaldare il forno a 170° ventilato.
Separare gli albumi dai tuorli.
Montare gli albumi finché sono belli gonfi, e sempre
montando con le fruste aggiungere gradualmente lo zucchero semolato.
Con una forchetta sbattere leggermente i tuorli, ed
aggiungerli agli albumi mescolando delicatamente (e sempre dal basso verso l’alto
per non smontarli).
Aggiungere alle uova la farina, sempre setacciata e con
delicatezza.
A questo punto trasferire l’impasto in una sac a poche con
punta tonda (o semplicemente tagliando la punta della sac a poche) e fare dei
piccoli vermicelli larghi circa 1.5 cm (poi in cottura un po’ si allargano) e
lunghi circa 10 cm (ma potete anche farli tondi o della forma che volete).
Cospargere i biscotti con metà dello zucchero a velo e
lasciar riposare per 5 minuti.
Dopo che lo zucchero sarà diventato trasparente e avrà reso
il savoiardo lucido, cospargere lo zucchero rimanente.
Infornare e cuocere per circa 10 minuti (se fate due teglie,
dopo 10 minuti invertitele).
Una volta cotti lasciar raffreddare per circa 5 minuti sulla
teglia e poi metterli su una griglia finché non sono completamente freddi.
Vedrete sono buonissimi!!
Io ci ho fatto un semplice tiramisù, ma la differenza nei
biscotti si sente!

Laura ***

Dita di Halloween…

Dato che fino adesso non sono ancora arrivata a fare nessuna ricetta stile Halloween, ripubblico questa, perché queste dita sono talmente buone che dovete provarle almeno una volta!! 🙂

Buon Halloween!!!!!Nonostante non sia una festa italiana e nonostante non la festeggi nemmeno (dato che non ho nemmeno bambini, e perciò…) ogni scusa è buona per fare qualche dolcetto!! 🙂
Oddio, è vero…questi biscotti fanno impressione e in molti li guardano disgustati, ma a casa mia anche se ci sono stati tanti “che schifo!” o “Non riesco a guardarli”, sono finiti in un batter d’ occhio, perciò fidatevi…brutti ma buoni! 🙂

Passiamo ora agli ingredienti, la ricetta l’ ho presa da qualche giornale ma non ricordo quale sia, perdonatemi!

Ingredienti:
100 gr di burro (per me margarina)
280 gr di farina
1 uovo
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di lievito
1 bustina di vanillina
100 gr di zucchero a velo
topper alla fragola (ma va bene anche marmellata di fragole)
mandorle intere q.b.

Mettere nel robot da cucina (ma anche a mano) tutti gli ingredienti (tranne le mandorle e il topper).
Impastare velocemente finchè non si ha un composyto liscio.
Prendere una pallina dall’ impasto e fare dei bastoncini a forma di dita (mi raccomando, fatele sottili perchè in cottura si allargano!), e disegnare le righe orizzontali per fare le nocche.
Al posto dell’ unghia mettiamo una mandorla.
Cuocere in forno a 180° per 20 minuti.
Fare raffreddare e decorare con il topper alla fragola per simulare il sangue.
Se le mandorle si staccano, tra le dita e le unghie mettete un po’ di topper alla fragola.

Buon appetito!!!! 😀
Spero che la ricetta vi sia piaciuta, e buona notte di Halloween!!!
Laura ***


Biscotti timo e curcuma

Buon lunedì a tutti!! Il mio week end è stato un po’ impegnativo, ma ricco di soddisfazioni! 🙂
Sabato ho preparato una mini wedding vegan cake, e devo dire che nella sua semplicità a me piaceva molto, speriamo che sia piaciuta anche a chi l’ ha mangiata!
Nel frattempo, essendo ieri il compleanno del mio ragazzo, ho preparato la torta per lui (anche se lui l’ avrebbe voluta decorata e particolare, ma si è dovuto accontentare di una torta classica).
Nei prossimi giorni sicuramente posterò le ricette e le foto!
Intanto volevo lasciarvi la ricetta di questi biscotti salati, sempre preparati per il suo compleanno, presi da Girovegando in cucina e già provati l’ anno scorso.


Non so se agli invitati siano piaciuti, a me molto e questo basta! 🙂
Vi lascio la ricetta, molto semplice e veloce da fare (io ho preparato l’ impasto la settimana scorsa, congelato e cotto sabato).

Ingredienti (qui trovate qualche mia modifica):

100 gr di farina 00
80 gr di farina mista (io ho preso farina integrale e farina con semi di lino e vari)
55 ml di olio EVO
la buccia grattugiata di 1 limone
10 gr di timo fresco
1 cucchiaino di curcuma
1 spicchio d’ aglio grattugiato
sale q.b.
acqua molto fredda q.b.

Nel mixer mettere tutti gli ingredienti tranne l’ olio e l’ acqua.
Azionare il mixer e aggiungere l’ olio, e poi pian piano a cucchiaiate l’ acqua ghiacciata finché l’ impasto non diventerà un panetto omogeneo.
Lasciar riposare per una mezz’oretta (o come me congelarlo e farlo scongelare in frigo dalla sera prima).
Stendere la pasta e con un coppa pasta ritagliare dei piccoli biscotti (i miei circa 3 cm di diametro per circa 35-40 biscotti).
Se la pasta risultasse troppo elastica, basta aggiungere un po’ di farina.
Prima di cuocere sopra ai biscotti ci ho messo un po’ di sale rosa dell’ Himalaya per dare quel tocco in più, ovviamente sostituibile benissimo con sale normale.
Cuocere a 220° per 7-8 minuti (poi dipende anche dal forno).

Questi biscotti sono ottimi da sgranocchiare durante un aperitivo (con un Hugo secondo me sono perfetti) o anche semplicemente sul divano davanti alla TV! 🙂
Spero che la ricetta vi sia piaciuta, e buona settimana a tutti!!

Laura ***


Alberello di biscotti…e problemi a caricare le foto…

Buongiorno a tutti!questo di seguito è il mio post che ho scritto già due giorni fa, ma non ho pubblicato perchè non riuscivo a caricare le foto, pensando che ci fosse un problema magari di connessione…ma oggi è il terzo giorno che ci provo e non capisco perchè non mi lascia più fare la ricerca delle foto da caricare…qualcuno mi potrebbe aiutare???? 🙁

Finalmente rieccomi!!Non sono più arrivata a postare nulla, tra le feste e il lavoro non ho avuto molto tempo…come avete passato le feste?Spero che il nuovo anno sia iniziato al meglio 🙂
Per l’ ultimo dell’ anno io sono rimasta a casa con i miei fratelli e rispettivi partner, e abbiamo mangiato (pizzona) e giocato fino alle 3…in fin dei conti proprio un bel Capodanno!Ho fatto anche un dolce ma purtroppo non l’ ho fotografato, e perciò dovrò rifarlo per poterlo postare (era proprio buono 🙂 )..
Siccome poi non ho fatto altri dolci (in casa eravamo tutti un po’ saturi)posto la ricetta di questo alberello di Natale della Tescoma, la ricetta l’ho presa direttamente dalla confezione e sono proprio buoni 😀 (altro…)