Tag Archives: Brownies

Brownies mela e nocciola (ovviamente senza lattosio)

Essendo nata in Val di Non non posso di certo dire che non
conosco ricette con le mele, anche se a casa mia quello che va per la maggiore
è lo strudel, fatto con pasta sfoglia comprata, con la pasta originale, con la
pasta fatta con farina e panna, con lievito di birra ecce cc…
A me piace sperimentare ricette diverse, anche perché al
momento ci hanno regalato un bel po’ di mele e allora dobbiamo utilizzarle,
no?! L’ anno scorso ho provato questa versione, che devo dire a me piaceva
tantissimo!! E dopo Nigella non potevo non provare Martha Stewart.
Questa ricetta è di una semplicità pazzesca, buona e veloce,
che volere di più?
Qui potete trovare la ricetta originale, qui sotto la mia
con qualche piccola modifica.

Le foto non sono il massimo, ma ho fatto questi brownies (o
meglio blondies)di fretta, intanto che meditavo che mettere in valigia per il
mio mini week end!
Ingredienti:
7 cucchiai di zucchero
7 cucchiai di olio di semi
2 cucchiai di acqua
1 cup di farina (150 gr)
1 cucchiaio di nocciole tritate
1 cucchiaino di cannella
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
1 goccia di essenza al limone
1 uovo
1 mela golden (ma va benissimo anche una mela renetta)
Amalgamare bene i liquidi, e perciò uovo, olio, acqua ed
essenza con lo zucchero.
In un’altra ciotola mescolare farina, lievito, sale,
cannella, noce moscata e nocciole.
Mettere i liquidi nelle polveri e mescolare finchè la farina
si è amalgamata (ma devono rimanere i grumi della farina, in modo che la torta
rimanga morbida).
Con un pelapatate sbucciare la mela (se sono mele
biologiche, potete lasciare la buccia che fa pure bene)e tagliarla a fettine.
Versare l’ impasto in una teglia quadrata (max 20×20) e
adagiarci sopra le mele. Spolverizzare con dello zucchero semolato le mele.
Cuocere a 180° per 35-40 minuti.

A questo punto non rimane che lasciar freddare e tagliare a
pezzetti (io non ho resistito e l’ ho assaggiata ancora bollente!).

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Simona (passate da lei e troverete tantissime ricette gustose!)

Laura ***


Brownies cioccolato e burro di arachidi

 Buon 04 agosto!!Finalmente una bella giornata con il sole e
il caldo..peccato che sia lunedì e perciò al lavoro!!!!!Ovviamente in quest’
estate strana, dove il caldo e il sole sono andati in vacanza prima di noi, non
poteva fare una giornata così di domenica, in modo da poter andare a fare un
giro in montagna o al lago, ma almeno non ha piovuto e ci siamo potuti gustare
il PRIMO aperitivo all’aperto, un buon gelato per cena e goderci lo spettacolo
degli sbandieratori, dei banchetti con tante cose artigianali della Charta della Regola/  J

Questo week end invece ci aspettano i  Cucina nonesa en ti somasi da fon tanto per abbuffarci ancora!! J
Sabato invece volevo fare una bella cheese cake alle more,
ma la mattina pioveva ed era pure freddo, perciò avevo voglia di qualcosa di
avvolgente e confortante per affrontare l’ ennesima brutta giornata (che poi è
stato un porta fortuna, in quanto dal pomeriggio non ha più piovuto!!)..un buon
brownies al cioccolato!!!
Non contenta volevo anche aggiungerci il burro di arachidi,
che era già da troppo tempo inutilizzato in dispensa!

Ho cercato in internet ma nessuna ricetta mi soddisfaceva,
perciò prendendo un po’ qua e un po’ la ho creato la mia versione, veramente
buona!!
Passiamo perciò alla ricetta.
Ingredienti:
125 gr di farina
100 gr di zucchero
½ cucchiaino di bicarbonato
100 gr di cioccolato fondente
80 gr di burro di arachidi (con i pezzi sarebbe meglio)
50 ml di olio di semi
1 uovo
120/140 ml di latte senza lattosio (guardate in base alla
consistenza dell’impasto, che deve essere morbido ma né troppo secco né troppo
liquido)
2 biscotti di pasta sfoglia sbriciolati
Innanzitutto setacciare la farina, il bicarbonato e lo
zucchero.
Sciogliere in microonde (o anche con il metodo tradizionale,
a bagnomaria) il cioccolato.
Una volta sciolto aggiungere l’ olio e il burro di arachidi
e mescolare bene.
Quando tutto sarà ben amalgamato e intiepidito, aggiungere l’
uovo e mescolare.
A questo punto integrare anche gli ingredienti secchi,
alternandoli al latte.
Trasferire l’ impasto in una teglia rettangolare, io non ce
l’avevo e ho utilizzato una teglia tonda da 26 cm.
Stendere con un cucchiaio tutto l’ impasto e ricoprirlo con
i biscotti sbriciolati.
Cuocere a 180° per 25-30 minuti.
Sfornare, lasciare raffreddare e tagliare a pezzettini.
Potete metterci dello zucchero a velo, io non l’ho messo perché
essendo i biscotti di pasta sfoglia molto dolci compensavano bene il gusto un
po’ salato del burro di arachidi.

Esperimento riuscito, è praticamente finito in un attimo!!!

Vi lascio con qualche foto (prese da internet) della festa di ieri.

Buona settimana a tutti!!
Laura ***