Tag Archives: Compleanni

Torta alla ricotta

 

Oggi lunedì di fuoco, dopo una settimana infernale al lavoro
fatta di scadenze e corse.

(altro…)


Torta moto

Sono sparita per alcuni giorni, il week end scorso e la
settimana scorsa sono stati pesanti, e non avevo voglia di scrivere e di
pensare…e cosa grave nemmeno di cucinare! O meglio, una torta l’ ho fatta con
il magone e la tristezza ma evidentemente le mie mani non erano capaci di
togliersi la tristezza e ho creato una torta triste, buona si, ma orrenda da
vedere!
Per fortuna il mese di novembre è finito, e forse dicembre
sarà più fortunato..bisogna essere ottimisti!!
Siccome tra le altre sfortune, la durante la settimana
scorsa il mio pc ha preso un bel virus, di quelli tosti (anzi attenzione,
arriva tramite mail del corriere SDA), di quelli che mi hanno criptato tutti i
file e non li ho più recuperati!!!
Siccome le sfighe non arrivano da sole, perché non
aver attaccato da 5 minuti scarsi il mio disco esterno al pc quando il virus è arrivato( sul quale ho salvato tutte
le foto da quando ho un pezzo di cellulare e digitale)??Così ho perso tutto…

Dopo la disperazione iniziale, sono riuscita a recuperare il
disco del mio vecchio pc (perciò foto fino a luglio 2013 trovate!) e alcune le
ha M. sul suo disco, per fortuna!!!

 
Ma ovviamente le foto per il blog le ho perse, e pensare che
a novembre, con la scusa che ero a casa 1 settimana per la distorsione al
piede, avevo cucinato tanto e fatto tante foto…tutte perse L
Allora oggi vi lascio con questa torta, fatta circa un mese
fa e che avevo fortunatamente salvato nelle bozze di blogger.
Non è la mia torta migliore, ma non ho avuto molto tempo per
farla e con l’umidità la moto non si voleva asciugare!
Sperando in un bel dicembre (anche se iniziato con nebbia e
pioggia), vi auguro buon inizio settimana!!

 
Laura ***


Animal cake

 

Guardo fuori dalla finestra e mi viene la malinconia…l’ ennesimo giorno grigio, freddo e autunnale!!
Lo so, tutti al nord si stanno lamentando di questa estate mancata, e pure io mi lamento..perché quando vivi in un posto dove l’ inverno inizia a novembre e quando va bene finisce ad aprile, non vedi l’ ora che arrivino quegli unici 2 mesi di caldo e sole per poter riscaldare le mura di casa, le ossa, migliorare l’ umore e prepararsi ad affrontare il freddo e la neve, e invece…NIENTE!!!
Sono felice di poter esser andata al mare, e per almeno una settimana aver visto il cielo senza nuvole e il sole!! 🙂
La settimana scorsa sono stata in ferie e sono riuscita a fare qualche giretto, e l’ unico giorno bello bello sono anche andata in montagna..miracolo!! (sia per il tempo che per il fatto che io sia riuscita a raggiungere la cima!)


Per fortuna avevo una torta da fare, una torta per il 3° compleanno di una bellissima bimba, amante degli animali..una torta ambientata nel bosco, con un ruscello e con dei simpatici animali sorridenti
La torta è un semplice pan di spagna con uno strato di camy cream e gocce di cioccolato e uno strato di crema al formaggio cremoso e cioccolato fondente, bagnata con latte e cacao.
Il tempo non era molto dalla mia, avevo pure comprato (illusa)una pasta di zucchero resistente alle alte temperature, ma come ho potuto constatare non è adatta all’ alta umidità!
Ma nonostante ciò la torta è venuta bella, quasi come la volevo io ed è piaciuta molto.
La cosa più dolce è sapere che la bimba per prima cosa ha mangiato la testa dell’ orso! 😀
Le foto le ha scattate la mamma della bambina, e per fortuna, perché le mie erano orrende!
Sperando che le foto vi piacciano, vi saluto e vi aspetto alla prossima con dei cupcake golosissimi!!
Laura ***

 


Buon compleanno!!!

Domenica è stato il compleanno del mio ragazzo, e come ho già detto nel precedente post ho preparato i biscottini al timo e curcuma e la torta di compleanno!
Una torta senza decorazioni in pasta di zucchero, e senza grandi pretese perchè il tempo non era molto…ma buona era buona!! 🙂
La base era un pan di spagna al cacao, la ricetta la trovate qui , dovete solo togliere 5 gr di farina per uovo e sostituirlo con il cacao.
Per la farcia ho optato per delle buonissime fragole, però con due creme leggermente diverse, ma velocissime da fare.

Ingredienti (per una torta diametro 26 cm e con due strati):

1 cesto di fragole (non le ho pesate, sorry!)

200 gr di ricotta senza lattosio
150 ml di panna senza lattosio (Minlus)
4 cucchiai di zucchero a velo
6-7 fragole frullate

200 gr di mascarpone senza lattosio (sempre Minlus)
200 ml di panna senza lattosio
i semi di 1 bacello di vaniglia
4 cucchiai di zucchero a velo
fragole tagliate a pezzetti (tutte quelle rimanenti tranne alcune per la decorazione)
cioccolato fondente q.b.

Allora, per la prima crema montare la panna con la ricotta e zuccherare.
Nel frattempo frullare le fragole e aggiungerle alla crema gradatamente (in modo da capire se le fragole diventano troppe e rendono la crema troppo fluida).
Tagliare le altre fragole a pezzettini (tranne alcune per la decorazione), e bagnarle con limoncello e zucchero (io ho aggiunto un po’ di sciroppo di fragole fatto da mia mamma).
Fare anche l’ altra crema montando il mascarpone con la panna, lo zucchero e la vaniglia (solo i semi del bacello).
A questo punto tagliare la torta in 3 strati.
Scolare le fragole e con il succo bagnare bene il primo strato.
Farcire con la prima crema di ricotta e panna.
Aggiungere il secondo strato da bagnare bene anch’esso.

Farcire con la seconda crema, aggiungere le fragole tagliate a pezzettini, e aggiungere un po’ di cioccolato fuso.
Bagnare l’ ultimo strato e chiudere la torta.
Per ultima cosa cosa ricoprire la torta con altri circa 200 ml di panna senza lattosio e decorare con fragole immerse nel cioccolato fondente e codette di cioccolato.

La torta è piaciuta molto, ed infatti è sparita in un battibaleno! 🙂

Buona giornata a tutti!

Laura ***


Buon compliblog!!!

Wow…è già passato un anno…incredibile!!Un anno di blog, e nonostante non abbia migliaia di visite al giorno e non sia il blog migliore del mondo (anzi…)io sono molto soddisfatta del mio “lavoro”.
Questo blog è nato per essere un mio ricettario virtuale, ed è tutt’ ora così, solo che in più posso interagire con delle persone fantastiche!! 😀
Sono entrata nel gruppo delle Bloggalline e ne sono onorata, prima non sapevo nemmeno esistesse questo gruppo, ho provato ricette inventandole dal principio, sono migliorata (un pochino) nella fotografia…tutte cose che magari per tanti non vorranno dire niente, ma per me sono importanti 🙂
Per festeggiare alla grande questa mia piccola tappa, vi lascio con la ricetta della torta fatta per il compleanno di mio fratello, perché ,la prima ricetta postata era una torta per lui, e perciò era d’ obbligo festeggiare il primo anno con un’ altra torta sempre per lui (magari porta pure fortuna!)…

(altro…)


Vicotoria Sponge con panna e fragole

Buon giovedì!!sono sparita qualche giorno, ma solo perchè non ho avuto tempo per scrivere….ma avrei preferito che il motivo fossero state le ferie!!!Non vedo l’ ora di andare al mare e rilassarmi un po’…ma devo aspettare ancora un mesetto :'(
Mi faccio perdonare subito con questa torta..la Victoria Sponge, una ricetta di Nigella e si sa, con lei non si sbaglia mai!!! 😀
 
Ingredienti:
225 gr di burro
225 gr di zucchero
200 gr di farina
25 gr di maizena
4 uova grandi (io le ho prese un po’ grandi e un po’ piccole..dipende da come hanno voglia di farle le mie galline)
1 cucchiaio di lievito
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
3-4 cucchiai di latte
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 cestino di fragole
2/3 cucchiai di zucchero
limoncello q.b
1 lime
125 ml di panna fresca
Montare le uova con lo zucchero, e poi le uova una alla volta.
Nel frattempo miscelare assieme la farina, la maizena il lievito e il bicarbonato.
Aggiungere la farina al composto, e se risulta troppo “fisso” aggiungere il latte finchè non diventa un bell’ impasto morbido (come quello dei cupcake)
Io poi, ho suddiviso il composto in tue teglie da 20 cm (ma va bene anche in una teglia unica, solo che forse risulterà più difficile da tagliare, invece facendo le due teglie non serve tagliare niente) a 170° per circa 25-30 minuti (vale la prova stecchino, ovviamente).
Nel frattempo lavare un cestino di fragole, tagliarle a pezzettini e zuccherarle. Io poi le ho bagnate con succo di lime e limoncello, e aggiunto qualche fogliolina di menta.
Lasciarle macerare un po’, poi prendere circa 1/3 delle fragole e tutto il succo e metterlo in un pentolino, portandolo ad ebollizione e aggiungere ancora un cucchiaio di zucchero.
Far bollire qualche minuto, finchè non comincia ad addensarsi diventando una specie di marmellatina.
Spegnere e lasciar raffreddare.
Quando le torte sono fredde, spalmare la marmellatina sopra alla prima torta, poi ricoprire con la panna ed infine con le fragole a pezzi e coprire con la seconda torta.
Sciogliere un po’ di cioccolato fondente (mezza tavoletta di ritter dovrebbe bastare) nel microonde, e spalmarla sopra alla seconda torta.
Decorare a piacimento con la panna.
Io ho fatto una decorazione semplicissima, come Nigella insegna e perchè mi piacciono le torte con gli strati a vista.
Ho fatto l’ aggiunta del cioccolato fondente, perchè volevo provare l’ effetto anche croccante nella torta.
E’ venuta bella alta, e di certo non si può definire una torta leggera, ma ne abbiamo mangiato tutti due fette!!!! 😀
L’ importante è toglierla almeno 1/2 ora prima dal frigo in modo che la pasta diventi soffice..e ovviamente come tutte le torte il giorno dopo è anche meglio!!
Spero che la ricetta vi sia piaciuta.
Laura ***