Tag Archives: Dolci veloci

Crostata morbida con crema alla nocciola senza lattosio

crostata-morbida-con-cioccolata-3

L’autunno è arrivato e mi piace l’autunno, con le sue foglie colorate, con le sue giornate limpide che fanno venire voglia di andare in montagna anziché chiudersi in ufficio.
Ma soprattutto mi piace cosa offre la terra…le mele, l’uva, le arance, le castagne, le nocciole, la zucca.

Un po’ mi dispiace che l’estate sia ormai finita, perché come ogni anno mi sembra di non averla sfruttata a sufficienza e anche perché se penso che 15 giorni fa ero in Sicilia mi viene da piangere!  😥

crostata-morbida-con-cioccolata-9 (altro…)


Torta slava

crostata ganache e meringa (3)

Eccoci qui con una ricetta non molto natalizia, ma comunque ottima, perchè veloce e squisita!
Si tratta di un dolce slavo, è un dolce tipico dell’Est Europa che si compone da uno strato di pasta frolla morbida, di uno strato di confettura o crema al cioccolato (io ho usato della ganache che mi era avanzata) e uno strato di meringa.
Ma come spiega Enrica, la vera furbata o comodità è che il tutto viene infornato una sola volta!!

crostata ganache e meringa (11)

(altro…)


Torta di carote senza lattosio

torta di carote (11)

Io non amo le carote, non so perchè ma fin da piccola non le ho mai volute mangiare e tutt’ora è così..odio il sapore e persino l’odore!
Però una volta mi hanno offerto una fetta di torta alla carota, ed io (che non bevo nemmeno il succo ACE) non ho potuto rifiutare per non offendere la persona in questione.
Da lì ho capito che la torta di carote non sa così tanto di carote e la torta mi piace pure! (ovviamente deve avere altri sapori da integrare, altrimenti non so se sarei così entusiasta!).
Comunque ho fatto vari esperimenti e questa devo dire che al momento è la versione che mi piace di più. (altro…)


Torta alle fragole

DSC_0009.JPG

Dopo giorni e giorni in cui sto cercando di capirci qualcosa (la mia ignoranza tecnologica non ha limiti…), oggi FORSE sono pronta a partire con il mio nuovo blog, un blog migliore (speriamo), un blog che fa parte della grande famiglia di ifood, una famiglia formata da tante Bloggalline (e bloggalli), basata su sincerità rispetto e amore per il cibo, ovviamente!!
Il blog è ancora in fase di restyling, ma procedo passo per passo…
Nel frattempo vi lascio con questa buonissima torta.
La ricetta l’ho presa da lei, che è sempre una garanzia!! 🙂

DSC_0011 (altro…)


Creme Brulè di Martha Stewart

Sono
sparita per alcuni giorni, non vi ho fatto nemmeno gli auguri di Pasqua e mi
dispiace!
Il fatto è che non sono stata molto bene, avevo ben 3 torte nello stesso giorno da
preparare per una mia amica e poi il menù di Pasqua da preparare (e mentre ero
in via di guarigione mi sono goduta mio nipote)!
Questo fine settimana invece sono nuovamente raffreddata e mi aspetta un trasloco (il
5° in un anno e mezzo) e perciò arriverò sfinita!!

(altro…)


Torta di mele alla ricotta, senza sensi di colpa!

La torta di mele…
Chi non ama la torta di mele?
Piace perché ti fa sentire meno in colpa quando la mangi
piace perché ne esistono 1000 versioni, una più buona dell’altra
piace perché è fresca e gustosa allo stesso tempo
piace perché sa di casa, punto.

 

Ovviamente a casa mia si mangia perlopiù lo Strudel, ma mi
piace fare torte di mele sempre diverse, come questa, o questo, o in versione cupcake.
Perciò quando mi sono imbattuta in questa sua ricetta non ho saputo resistere!!!
Ok, lo ammetto principalmente amo le foto che fa e praticamente tutti i suoi dolci, perciò ho voluto iniziare con una torta semplice, buona e cercando di fare delle foto perlomeno decenti!

 

Ingredienti (teglia da 24 cm)
3 uova grandi
3 mele golden
200 gr di ricotta (per me senza lattosio, non è buona come quella fresca ma almeno posso mangiarla)
la scorza di 1 limone
80 gr di farina di mais (quella della polenta)
130 gr di farina 00
130 gr di zucchero (meglio di canna, ma io non lo avevo)
100 gr di sciroppo d’acero
1/2 bustina di lievito
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di cannella
1 pugno di uvetta, lasciata ammollare nell’acqua tiepida
Montare le uova con lo sciroppo d’acero, finché saranno belle gonfie e spumose.
Mescolare bene la ricotta con lo zucchero, finché non sarà ben amalgamato e liscio.
Aggiungere le uova alla ricotta con movimenti dall’alto verso il basso per non smontare tutto.
A questo punto aggiungere le farine, precedentemente setacciate, l’ uvetta, la scorza del limone e 2/3 delle mele tagliate a spicchi sottili.
Trasferire tutti in una teglia e decorare con le mele rimaste e qualche pinolo.
Spolverizzare il tutto con un po’ di zucchero e  infornare a 180° per 50/55 minuti (fate sempre la prova stecchino).
Sfornare e lasciarla raffreddare, resistendo all’impulso di assaggiarla subito!
E’ una torta che si fa mangiare molto volentieri, e non avendo ne’ burro, ne’ olio e poco zucchero non fa nemmeno poi tanto male 🙂 Anzi, una mela al giorno toglie il medico di torno!
Laura ***