Tag Archives: Martha Stewart

Creme Brulè di Martha Stewart

Sono
sparita per alcuni giorni, non vi ho fatto nemmeno gli auguri di Pasqua e mi
dispiace!
Il fatto è che non sono stata molto bene, avevo ben 3 torte nello stesso giorno da
preparare per una mia amica e poi il menù di Pasqua da preparare (e mentre ero
in via di guarigione mi sono goduta mio nipote)!
Questo fine settimana invece sono nuovamente raffreddata e mi aspetta un trasloco (il
5° in un anno e mezzo) e perciò arriverò sfinita!!

(altro…)


Brownies mela e nocciola (ovviamente senza lattosio)

Essendo nata in Val di Non non posso di certo dire che non
conosco ricette con le mele, anche se a casa mia quello che va per la maggiore
è lo strudel, fatto con pasta sfoglia comprata, con la pasta originale, con la
pasta fatta con farina e panna, con lievito di birra ecce cc…
A me piace sperimentare ricette diverse, anche perché al
momento ci hanno regalato un bel po’ di mele e allora dobbiamo utilizzarle,
no?! L’ anno scorso ho provato questa versione, che devo dire a me piaceva
tantissimo!! E dopo Nigella non potevo non provare Martha Stewart.
Questa ricetta è di una semplicità pazzesca, buona e veloce,
che volere di più?
Qui potete trovare la ricetta originale, qui sotto la mia
con qualche piccola modifica.

Le foto non sono il massimo, ma ho fatto questi brownies (o
meglio blondies)di fretta, intanto che meditavo che mettere in valigia per il
mio mini week end!
Ingredienti:
7 cucchiai di zucchero
7 cucchiai di olio di semi
2 cucchiai di acqua
1 cup di farina (150 gr)
1 cucchiaio di nocciole tritate
1 cucchiaino di cannella
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
1 goccia di essenza al limone
1 uovo
1 mela golden (ma va benissimo anche una mela renetta)
Amalgamare bene i liquidi, e perciò uovo, olio, acqua ed
essenza con lo zucchero.
In un’altra ciotola mescolare farina, lievito, sale,
cannella, noce moscata e nocciole.
Mettere i liquidi nelle polveri e mescolare finchè la farina
si è amalgamata (ma devono rimanere i grumi della farina, in modo che la torta
rimanga morbida).
Con un pelapatate sbucciare la mela (se sono mele
biologiche, potete lasciare la buccia che fa pure bene)e tagliarla a fettine.
Versare l’ impasto in una teglia quadrata (max 20×20) e
adagiarci sopra le mele. Spolverizzare con dello zucchero semolato le mele.
Cuocere a 180° per 35-40 minuti.

A questo punto non rimane che lasciar freddare e tagliare a
pezzetti (io non ho resistito e l’ ho assaggiata ancora bollente!).

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Simona (passate da lei e troverete tantissime ricette gustose!)

Laura ***